Le 4 domande che ti cambieranno le tue credenze (e la tua Vita)

Change

Le 4 domande che ti cambieranno le tue credenze (e la tua Vita)

Ispirato al lavoro di Louise Hay e a Katie Byron con “The Work” questo esercizio molto semplice ti porterà a sapere cambiare in un attimo una credenze, nonché aprirti ad altre possibilità.

Questo semplice esercizio può essere applicato a qualsiasi pensiero che ti provoca rabbia, dolore o confusione, a qualunque pensiero che ti impedisce di vivere in pace, di essere sereno e provare pace interiore.

Pensieri tipo: “Mia madre non mi ama”, “il mio capo non mi apprezza”,  “mio fratello dovrebbe smettere di bere”, “Sono stupida e brutta, lei è meglio di me”, “i miei figli dovrebbero obbedirmi”.

Se credi a questi pensieri, soffri.

Se invece indaghi, scopri che cosa ti fa male davvero! Una volta compresa la differenza tra ciò che è reale e ciò che non lo è, inizi automaticamente ad agire con chiarezza ed efficacia, e a vivere la vita che avresti sempre voluto vivere.

Vuoi provare?

Per prima cosa, trova un pensiero tuo stressante. Scrivilo su un foglio.
Poi, fati queste 4 domande:

1)  E’ vero?

2) Puoi sapere con assoluta certezza che è vero?

3) Come reagisci quando credi a quel pensiero?

4) Come saresti (e come sarebbe la tua vita) senza questo pensiero?

Applica ognuna di queste quattro domande, una alla volta, al pensiero stressante. Fatti la domanda, rimani in silenzio, aspetta e lascia che la risposta emerga dal profondo.

Ti faccio un esempio di come funziona:

Pensiero stressante: “Nessuno mi ama”

1) E’ vero? Nessuno ti ama?

R.  Si, è vero

2) Puoi sapere con assoluta certezza che è vero?

R. No, ovviamente non posso saperlo con assoluta certezza

3) Come reagisci quando credi a quel pensiero?

R. Mi sento giu. Vedo tutto buio, sono triste e depressa.

4) Come saresti (e come sarebbe la tua vita) senza questo pensiero?

R. Sarei felice e serena. Penserei che al meno una persona mi ama (magari me stessa) e quindi ritroverei tanta energia, sarebbe davvero bello!

Indagando i tuoi pensieri stressanti, vedrai che tutto ciò che ti ha turbato fino a questo momento è solo un’incomprensione. Capisci che ciò a cui credi non è necessariamente vero.

Questo è l’inizio della libertà!

Se vuoi, puoi scaricare direttamente il foglio A4 in PDF con le 4 domande….hai solo da stamparlo e riempire i spazi vuoti 😉








Comments

comments

Powered by Facebook Comments

About the Author

Astrid Morganne

Astrid Morganne

Arteterapeuta, Insegnante Certificata di Louise Hay.

View all posts by Astrid Morganne →

6 Comments

  1. EkaterinaEkaterina10-12-2012

    ci provo !grazie !

  2. ItaliaItalia10-12-2012

    lo faccio sempre e funziona

  3. alessandraalessandra10-12-2012

    grazie, ho scaricato il foglio e mi metto al lavoro.

  4. MarcellaMarcella10-15-2012

    grazie!!!!

  5. fabiofabio10-27-2012

    spesso diventiamo ottimi scalatori di una montagna di nozioni,teorie,prove estreme e dure auto-discipline ascetiche.sovente è non essere consapevoli delle nostre qualità e virtù già insite in noi.questo è il risveglio.attraverso la semplicità e l’ umiltà potremo diventare vincenti,prima di tutto x noi stessi…..e di riflesso attrarremmo tutto il buono e sano che ruota in questo mondo.il mondo sottoforma di materia è già stato creato….perfettamente…..lì noi dobbiamo soltanto esserne custodi eccelsi.sul piano spirituale,abbiamo molteplici sfide davanti.ma se ognuno curasse pedissiquamente,con intelligente meticolosità il proprio giardino……tutti noi esseri spirituali,messo fuori un solo piede dal nostro perimetro,ci ritroveremmo in un altro giardino altrettanto fertile ed elevato.e come un effetto domino,ognuno di noi vivrebbe esperienze conoscitive elevate ed ispirate,volte alla gioia,rispetto,valori,amore e pace.grazie,Fabio Joshua Kshatriya Rafiki.

  6. francescafrancesca04-18-2013

    non avevo mai provato…ma trovo che sia utilissimo!!!a volte stiamo male solo a causa di un pensiero senza senso…

Leave a Reply