Come imparare a Visualizzare nelle Meditazioni

18293106 Ml

Come imparare a Visualizzare nelle Meditazioni

Per fare una meditazione guidata – o visualizzazione creatrice – è importante sapere creare delle immagini mentali. Spesso pero, incontro nei miei corsi delle persone che hanno difficoltà a farlo.

E’ importante sapere che TUTTI possono visualizzare, in effetti è una delle caratteristiche principali e importante della nostra mente: crea immagini. La funzione principale delle immagini mentali serve per ricordare (dove ho messo le chiavi? Dove ho parcheggiato la macchina? Cosa ho fatto a Natale?) e magari si ha cosi tanto l’abitudine di creare questi immagini che non ci rendiamo conto di farne in continuazione.

Quando ho iniziato a imparare le visualizzazioni, poco piu di 20 anni fa, provavo facilità a visualizzare certe scene: per esempio mi veniva facile il lungo mare, ma molto piu difficile a visualizzare cose complesse: come una casa o un tempio. Ho capito presto che si trattava solo di allenarmi, allora mi sono creata una “mappa” con una lista di tutte le cose facili per me da visualizzare e quelle difficili. Con il tempo ho portato la mia attenzione sulle cose difficili, aiutandomi con quelle facili (esempio: vicino al lungo mare, visualizzavo ogni giorno un Tempio).

Mi sono reso conto inoltre, che la qualità delle immagini visualizzate non sono sempre come vogliamo che siano. A volte l’immagine creata è molto sfocata, a volte mancano molti dettagli, a volte sempre pallida. E’ normale, soprattutto all’inizio. L’immagine è spesso vista come un sogno all’inizio, ma questo non vuole dire che non funziona, anzi!

Immaginare significa per molte persone “immaginare con le immagini. “ Invece non è del tutto corretto. McKellar nel 1968 scopre che le immagini non sono soltanto visive, ma che abbiamo anche immagini di suoni (uditive), di movimento e sensazioni (cinestetiche) o tattile (tatto). A volte si può “pensare” solo senza vedere l’immagine nitida e chiara. Questo pensare non è come riflettere, è un immagine auditiva, ovvero solo creata dai suoni della nostra mente. In base alla popolazione, McKellar ha stilato questa percentuale in ordine decrescente:

  • Immagine visive       97%
  • Immagine Uditive     93%
  • Immagine Motorie    74%
  • Immagine Tattili      70%
  • Immagini Gustative  67%
  • Immagini Olfattive   66%
  • Immagini Termiche  43%

Certo non si utilizza uno solo di questi modi per immaginare, a volte nelle visualizzazioni vengono attivate piu modalità: e cosi si possono vedere immagini insieme a sentire un suono. O sentire un suono accompagnato da una sensazione di freddo o di caldo. O anche sentire solo un profumo.

Vorrei proporti ora  una visualizzazione che ti potrà aiutare a capire in quale modo tu visualizzi in modo naturale: cosi che da li potrai capire quale modalità potrai sviluppare in futuro per migliorare sempre di piu le tue visualizzazioni.

VISUALIZZAZIONE DELLA FRECCIA:

(per questa visualizzazione ti consiglio di trovare una posizione comoda e di non essere disturbato mentre la esegui. E’ importante che tu ti fermi per farlo, quindi non farlo ne alla guida, ne mentre stai svolgendo attività lavorative che richiedono la tua attenzione)


Ora vediamo un po insieme quali sono stati le tue immagini visive. Prova a rispondere a queste domande:

  • Hai visualizzato con gli immagini tutto perfettamente?
  • La freccia era nell’albero? L’hai mancato? (immaginazione visiva)
  • Se non hai visualizzato immagini, hai sentito i profumi della foresta, terra e muschio? (immaginazione olfative)
  • Hai sentito il canto degli uccellini nella foresta? (immagini uditive)
  • Hai percepito i raggi del sole sul tuo volto? (immagini tattili e termiche)
  • Hai sentito muovere qualche muscolo del tuo corpo mentre sei andato a vedere l’albero? (immagini motorie)

Ora che hai letto a cosa corrispondono le immagini nella visualizzazione proposta, potresti riprovarla a fare portando la tua attenzione sulla tua modalità preferita (pensa a ciò che ti viene piu naturale fare: visualizzare immagini? Sentire suoni? Provare caldo? Muoverti? Sentire i suoni? Sentire i profumi?)

Se desideri postare un commento con la tua esperienza della visualizzazione dell’albero, ne sarei molto felice. Puoi scrivermi la tua esperienze o anche le domande che ti vengono in mente!

Se vuoi fare una visualizzazione creative piu lunga per continuare il tuo allenamento, puoi scaricare gratuitamente la mia meditazione:

MEDITAZIONE DELLE BOLLE – 3 PENSIERI POSITIVI

A presto!

Astrid Morganne

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

About the Author

Astrid Morganne

Astrid Morganne

Arteterapeuta, Insegnante Certificata di Louise Hay.

View all posts by Astrid Morganne →

1 Comment

  1. Astrid MorganneAstrid Morganne07-01-2014

    Per chi desidera direttamente scaricare l’audio, ecco il Link diretto:
    http://puoiguarirelatuavita.it/wp-content/uploads/2014/07/freccia.mp3
    (fare impostazione pagina internet –> pagina salva con nome)
    NB. non è possibile scaricare l’audio da uno smartphone o da un tablet. Sono con il PC, che dopo potete portare l’audio MP3 su tutti i dispositivi che avete (smartphone – tablet – lettore MP3)

Leave a Reply