Affermazioni Positive: le 5 regole fondamentali

Think Positive

Affermazioni Positive: le 5 regole fondamentali

Tutte le affermazioni positive non sono uguale, certe possono cambiare secondo la situazione o l’ambiente.

Per esempio, se hai voglia di smettere di fumare, ma utilizzi l’affermazione “No fumo piu”, utilizzando la negazione nella tua frase, in realtà la stai solo rinforzando. Sarebbe come enunciare “io fumo”. Quindi la prima regola da rispettare è:

–  No utilizzare una negazione (tipo: io no fumo, io no ingrasso, io no sono stupida)

La seconda, molto importante, è di no utilizzare il verbo “volere”. In effetti, il tuo subconscio registrerà che no è una cosa che desidera subito, quindi posticiperà in continuazione il cambiamento. Il rischio, inoltre, è di aumentare sempre il tuo “volere” cambiare, senza cambiare. E dunque il problema si rinforzerà, come il tuo senso di impotenza (ma come, io VOGLIO cambiare!!! Arghhhhhhhh). Seconda regola:

– Utilizzare il presente (io solo libera del fumo, io sono magra, io sono intelligente)

La terza regola, è la specificità dell’affermazione positiva. Piu un affermazione positiva è chiara e precisa, piu l’inconscio e il subconscio la riconosco e possano lavorarci sopra in tempi brevi. Pensa, hai bisogno di fare la spesa ma no hai tempo. Chiami il tuo partner e le chiedi “amore, vai fare la spesa per favore?” molto probabilmente ti risponderà “cosa devo prendere?”. Se rispondi “fai te” è molto probabile che metterà un paio di ore a scegliere cosa prendere. Se fai la lista, ne avrà per un quarto d’ora. Ecco, il tuo inconscio e subconscio sono come il tuo partner: se fai una lista chiara e precisa, lo fa in minore tempo. Terza regola:

– Essere il piu chiaro e preciso possibile (io peso 65 chili)

La quarta regola la spiega in maniere semplice e incredibilmente potente Emile Coué, precursore del pensiero positivo. Con la sola frase “ogni giorno, in qualsiasi ambito, mi sento sempre meglio” ha aiutato piu di mille persone a guarire di malattie le piu incredibili. In questi ultimi anni, le ricerche hanno dimostrato che la ripetizioni delle Affermazioni Positivi aumentava moltissimo la riuscita di raggiungere il proprio obiettivo. Quindi quarta regola:

– Piu si ripetano le affermazioni positive, piu si realizzano

L’inconscio no parla con le parole. L’inconscio parla con simboli e emozioni. Quindi la via piu facile di riprogrammare la tua mente con le Affermazioni Positive è quello di abbinarle un emozione. Avrai certamente gia sentito parlare di The Secret: ecco, funziona uguale. Se il tuo desiderio è smettere di fumare, prova un po a sentire nel tuo corpo la felicità di esserti liberata dal fumo mentre reciti le tue affermazioni positive. Lo stesso per il peso: quanto saresti felice di entrare di nuovo in questo meraviglioso jeans? La quinta regola è dunque:

– Abbina emozioni positive alle tue affermazioni positive

Ecco le 5 regole che ti permetteranno di perfezionare le tue affermazioni positive. Il tuo subconscio ti aiuta a compiere e realizzare i tuoi desideri e i tuoi obiettivi, ma è utile aiutarlo nel lavoro. Una squadra che lavora insieme è una squadra che vince!

Ogni giorno su Facebook, leggi l’Affermazioni positiva del giorno. Leggile anche tu! Clicca sull’Immagine!

04-02

 

Buone Affermazioni!

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

About the Author

Astrid Morganne

Astrid Morganne

Arteterapeuta, Insegnante Certificata di Louise Hay.

View all posts by Astrid Morganne →

2 Comments

  1. MarcellaMarcella10-11-2012

    ci sto lavorando 🙂

  2. morganamorgana01-21-2013

    credo che tu abbia ragione ma io che continuo a pensare….;quando mio figlio troverà lavoro….e non lo trova, è a causa dei miei dubbi che non lo trova???sono a causa del mio star male perchè lo vedo tutto il giorno silenzioso e triste……che è cosìììì????…cambiare il mio modo di pensare….lo può aiutare???? grazie

Leave a Reply